Esperienze

A PIRANO IL MIGLIORE ESEMPIO DI ARCHITETTURA VENEZIANO-GOTICA

SPIAGGIA

DALL'HOTEL SI ACCEDE DIRETTAMENTE SULLA SPAZIOSA SPIAGGIA CHE SI TROVA DI FRONTE. DA MAGGIO A SETTEMBRE È POSSIBILE AFFITTARE LETTINI, OMBRELLONI E CABINE. E' INVECE GRATUITO L'AFFITTO DI ASCIUGAMANI.

TOUR PRIVATI IN BARCA

Godete vi la costa Slovena con un iconico motoscafo classico, vivete la vita di eleganza e perfezione mentre ammirrate tutti i luoghi più famosi.

Cenik

PATRIMONIO NATURALE

LAGO DOLCE SALATO

La baia di Fiesa è meglio conosciuta per la presenza di due laghi pittoreschi, che sono stati scavati per rifornire di argilla la mattoniera di allora. Un piccolo lago si trova in una posizione tranquilla appena sotto i versanti ed è d’acqua dolce. Il secondo lago è più grande e più profondo, collegato al mare nel 1963, è di acqua sia alata che dolce. Entrambi i laghi sono inclusi nella lista dei patrimoni naturali della Slovenia, poiché rappresentano un importante spazio vitale di varie specie animali e vegetali, in particolare una ventina di specie di libellule in via di estinzione.

NAJLEPŠI PRIMEREK BENEŠKO-GOTSKE ARHITEKTURE V PIRANU

LA VENEZIANA

All’incrocio di via del IX Corpo d’armata e la piazza Tartini è situato uno splendido edificio, il più bell’esempio dell’architettura gotica veneziana a Pirano. E ‘stato costruito nella metà del 15 ° secolo ed è quindi la più antica casa conservata sulla piazza Tartini. Le sue facciate sono adornate di elementi architettonici di forma estremamente elegante e di ricche decorazioni in pietra. Il più importante è il balcone gotico d’angolo. Tra le finestre del secondo piano c’è una lapide di pietra con un leone in piedi, sotto la quale si trova l’iscrizione “Lassa pur dir” (lascia che dicano).

IL CENTRO STORICO PIU' ANTICO

LE MURA

Il centro storico più antico fu probabilmente costruito nel VII secolo; era diviso in quartieri, che prendono il nome dalle porte della città: Miljska, Stolna, Osrednja e Poljska. Quando le mura vennero spostate in direzione Sud-est a causa dello sviluppo della città, nuove parti del tessuto urbano venivano incluse nella cinta. Quel segmento delle mura che circondava la parte più antica della città, ossia l’area del promontorio (la prime mura), non fu soggetto a variazioni di tracciato, venne solo restaurato saltuariamete.

IN PASSATO MANDRACCHIO PER I PESCHERECCI DI PIRANO

PIAZZA TARTINI

In passato, dove si trova ora la piazza Tartini, era situato il mandracchio per i pescherecci di Pirano. Allora si trovava fuori dalle mura della città, dal momento che le mura parzialmente conservate più antiche passavano dietro il palazzo municipale di oggi. Fuori dalla mura si trovava pure la chiesa di S. Pietro, che è stata fondata nel 1272. Nel 1818 fu restaurata. Il lavoro fu affidato all’architetto Pietro Nobile, professore presso il Dipartimento di architettura dell’Accademia di Belle Arti di Vienna e architetto di corte, oltre ad Antonio Bosu, uno dei più importanti scultori del classicismo triestino.

DAL 1384 SI CONTINUA A CHIAMARLO EDIFICIO GOTICO

CASA TARTINI

L’edificio è tra le case più antiche che circondano la piazza. I documenti storici della città risalenti al 1384 si riferiscono all’edificio gotico chiamandolo “Casa Pizagrua”, solo in seguito la sua facciata fu sistemata in stile neoclassico. Giuseppe Tartini è nato in questa casa. Infine, la casa è stata restaurata negli anni 1985-1991. Durante i lavori di ristrutturazione sono stati scoperti interessanti dipinti murali.

PIAZZA VECCHIA

PIAZZA PRIMO MAGGIO

La piazza del 1° maggio o Piazza vecchia, come veniva originariamente chiamata, rappresenta il centro della vecchia Punta. E’ raggiunta dalle principali strade di Pirano. Gli abitanti e gli ospiti della città vengono qui dopo lo shopping o per un bicchiere di vino rosso casereccio. La piazza è il luogo di ritrovo preferito dai bambini di Pirano. Durante i mesi estivi sulla piattaforma principale si svolgono molti eventi di musica, danza e teatro. La piazza Vecchia era il centro amministrativo della città fino al 13° secolo.

DATO CHE FIESA È UN MERAVIGLIOSO PUNTO DI PARTENZA PER LE ESCURSIONI, SI POSSONO ANCHE NOLEGGIARE LE BICICLETTE E GLI SCUTER PER ESPLORARE LA COSTA.

NOLEGGIO DI BICI O SCUTER

LISTINO PREZZI:

  • bici €12,00 al giorno
  • scuter €50,00 al giorno
  • Offerta speciale: € 35,00 al giorno